Casa amica ai tempi del Lockdown: come migliorarla

Uno degli effetti positivi del lockdown – che ci ha visto trascorrere la maggior parte del nostro tempo a casa anziché fuori – è stato quello di riscoprire il gusto di rendere la nostra abitazione uno spazio sempre più confortevole e accogliente in cui trascorrere gran parte della nostra giornata.

Molti di noi hanno dovuto anche ripensarla e progettarla per adeguarla alle nuove esigenze dello smart working.

libreria design

Fortunatamente, avendo sempre lavorato da casa, già in tempi non sospetti avevo pensato di creare nella zona living un angolo studio con una doppia postazione di lavoro.

Sebbene nella pratica, con i bambini a casa h24, sia riuscita ben poco a sfruttare questo angolo accogliente e funzionale: per riuscire a fare una telefonata senza continue interruzione, dovevo chiudermi in bagno…

Durante i mesi in cui sono stata costretta a casa, la prima cosa che ho fatto è stato ripensare l’unico spazio aperto a disposizione: il balcone, che si è così trasformato nel nostro angolo verde di libertà, affacciato sul respiro rigenerante giardino condominiale.

Ho passato le notti a ordinare vasi e terriccio on line e a fare scorta di fiori ogni volta che uscivo per l’unica commissione consentita: la spesa.

E, in effetti, anche la psicologia ambientale ci insegna che la presenza di piante aiuta la casa a essere di supporto alla nostra psiche: “circondarsi di verde – dice lo psicologo Luca Mazzucchelli – fa bene alla nostra mente. Da un punto di vista biologico, infatti, l’uomo è riuscito a prosperare e a crescere negli ambienti verdi e rigogliosi, perché gli davano da mangiare e rifugio. Circondarci oggi di verde, riattiva in noi quel senso di benessere rigenerante che la natura ci ha garantito nel corso della nostra evoluzione“.

interior design sedia a dondolo vintage

Le piante quindi abbattono il livello di stress così come, in maniera più attenuata, anche la loro rappresentazione  (quadri o foto).

Dopo aver posizionato piante nei vari angoli della casa e aver abbellito il balcone, ho iniziato a ripensare anche alle pareti della casa.

Esistono tantissimi modi per poter decorare le proprie pareti e conferire loro un tocco di originalità.

I mobili, i complementi d’arredo ricercati nonché i dettagli di home decor sono essenziali per rendere la nostra casa unica e personalizzata e, da amante dell’arte, devo ammettere che sono proprio i quadri giusti a definire l’atmosfera di un ambiente.

livingroom design

E così, ultimato il mio angolo verde, dopo aver passato notti insonni on line a ordinare vasi, annaffiatoi di ultima generazione e semi da piantare,  ho passato altrettanti notti insonni a cercare il poster perfetto su Posterlounge, online shop di stampe e quadri per pareti.

Su questo sito troverete una vasta gamma di disegni, fotografie e illustrazioni di artisti provenienti da tutto il mondo. Ciascuna delle immagini può essere stampata in dimensioni e su materiali diversi.

Mi sono sbizzarrita e ho voluto provare tutti i tipi di supporto disponibili sul sito: per la cameretta dei bambini ho scelto due quadretti con l’alfabeto dei dinosauri stampato su legno.

poster cameretta bambini disegni cameretta bimbo poster dinosauri bambino

Questo supporto mi piace molto e la qualità della stampa è veramente eccellente.

Anche per il bagno ho scelto la stampa su legno perché mi piaceva l’idea che l’illustrazione un po’ vintage del coniglio richiamasse, nella scelta del materiale, il cassetto originale in legno da tipografo in cui tengo la mia collezione di profumini.

arredo bagno stampe arredo

Il vetro acrilico l’ho scelto invece per un quadretto in cameretta di Elisa, perché mi sembrava valorizzasse maggiormente la fiabesca illustrazione del topino che si ripara sotto un fungo.

stickers cameretta bambini design cameretta bambini

Per gli arredi ho scelto uno stile montessoriano sia per la libreria con i libri posizionati “fronte” copertina, sia per  il lettino dal quale Elisa può salire e scendere in autonomia.

libreria montessoriana lettino montessori

Il supporto in vetro acrilico e la qualità della stampa così nitida e perfetta mi è piaciuta talmente tanto che ho deciso di usare il vetro acrilico anche come paraschizzi in cucina.

cucina veneta

Anche la stampa su schiuma dura restituisce un bell’effetto e dona un particolare “spessore” e infatti ho scelto questo supporto per il gatto con le tazzine da thè che campeggia tronfio sulla parete della sala, posizionato accanto al cane di wharoliana memoria e al quadro che raffigura un uccellino nel bosco (per restare in tema di verde e sua rappresentazione).

poster casa

Ovviamente ho voluto provare anche il poster classico (che ho scelto ad esempio per la stampa de “Colibrì nel giardino“) e sul sito potete scegliere tra le raffinate e resistenti cornici in legno naturale, bianca o nera.

poster arredamento

Questo servizio extra in tempi di lockdown mi è stato molto d’aiuto perché mi ha permesso di poter appendere immediatamente i quadri senza dover aspettare di trovare la cornice giusta.

Credo che in questi mesi ognuno di noi si sia ritrovato a ripensare o anche solo a voler abbellire qualche spazio della casa.

Io ad esempio ho deciso di destinare un’intera parete della sala alle tavole originali dei miei due albi illustrati.

arredamento di interni

Se ancora non lo avete fatto perché non sapete bene da che parte iniziare, sicuramente la scelta del quadro giusto è un buon inizio, perché la casa ci rappresenta e valorizzarla esteticamente, circondandoci di bello e d’arte e aiutandoci a stare meglio con noi stessi.

cucina a vista

Fino al 1 dicembre 2020 con il mio codice PL15GIULIA potrete usufruire di uno sconto del 15% su tutto l’assortimento (esclusi buoni regalo).

 

Post in collaborazione con PosterLounge

 

Commenti