Clown Cabaret è uno spettacolo di circo delizioso, della compagnia Omphaloz, che ho visto a Milano un sabato pomeriggio d’inverno con mio figlio di 4 anni Giacomo.

In scena due attori, anzi due instancabili acrobati che, in susseguirsi di gags comiche, capitomboli, mele rubate, nascoste e ritrovate, tengono viva l’attenzione e soprattutto lo stupore dei più piccoli.

In questo spettacolo, adatto a un pubblico davvero dagli 0 ai 99 anni, c’è tutto: sketch di giocoleria con il lancio delle clave, acrobazie aeree sui tessuti, travestimenti, fraintendimenti, sedie sottratte e rocambolesche cadute.

    il circo che sorprende:Clown Cabaret il circo che sorprende:Clown Cabaret

Non mancano la magia delle facce bianche e del naso rosso dei clown e momenti di poesia con palloncini rossi che volano in cielo e, per la gioia dei piccoli spettatori, una pioggia di coriandoli di carta.

Il circo che sorprende: Clown Cabaret

E’ decisamente uno spettacolo che ha il suo punto di forza nella cura del dettaglio, nella misura del gesto e nella ricerca estetica che trova nell’armonia delle composizioni sceniche e nell’accostamento dei colori vivaci un perfetto equilibrio. Lo consiglio perché non sempre è così scontato trovare negli spettacoli dedicati ai più piccoli una attenzione non solo ai contenuti, ma anche alla forma, attraverso cui gli stessi contenuti sono veicolati.

Per non perdere il loro prossimo spettacolo seguite la loro tournée.

oppure sulla pagina FACEBOOK

 

il circo che sorprende: Clown Cabaret

 

Commenti