Lunghi Capelli di Benjamin Lacombe  fa parte di una collana particolare: “sottosopra” che intende scardinare stereotipi di genere e pregiudizi attraverso storie semplici e dirette che già dal titolo dicono molto: “il trattore della nonna”, “la bambola di Alberto”, “il re che non voleva fare la guerra” etc…

Essendo mamma di due maschietti dai capelli relativamente lunghi e vessata dai nonni paterni per tagliarli loro a zero, non poteva mancarmi questo: Lunghi Capelli. La storia di Loris un bimbo dai capelli lunghi che spesso viene scambiato per una femmina.

Non per forza se si è maschi bisogna tenere i capelli a spazzola, questa storia mi sembra utile a far sentire i nostri figli accolti nella loro specificità in modo da sentirsi liberi di esprimere le proprie preferenze a prescindere dalle mode del momento e dai clichè (si spera) superati.

Qui sotto la mia video recensione al libro

LUNGHI CAPELLI

Lunghi Capelli di Benjamin Lacombe A. Roveda

Commenti