Ci sono autori come Hervé Tullet che sono prima di tutto artisti e, di conseguenza, ogni loro libro è un’opera d’arte in miniatura.
Ci sono artisti, come Hervé Tullet, che hanno capito che lo “scarabocchio” è prima di tutto una forma disinibita di auto espressione e quindi non solo va “esercitata”, ma anche esaltata e nobilitata.
Ecco perché, “La cucina degli scarabocchi” è un libro-inno alla più bella forma di espressione di sé: lo “scarabocchio artistico” e i suoi aggrovigliati significati…
Ecco qui la mia video recensione del libro
La cucina degli scarabocchi Hervé Tullet
Commenti